Autumn School in giornalismo per il terzo settore

La Scuola di Giornalismo Walter Tobagi organizza la prima Autumn School in giornalismo per il terzo settore dal 14 al 18 ottobre 2019, tutti i giorni dalle 9.30 e fino alle 18, per un totale di 30 ore.

Docenti accademici, giornalisti delle maggiori testate ed esperti del settore guideranno i partecipanti alla scoperta di nuovi trend e carriere nel settore della comunicazione per l'impatto sociale, con 30 ore di lezioni oltre a esercitazioni pratiche e uscite per sviluppare conoscenze e abilità fondamentali:

- Scrittura online e offline, con un focus sul linguaggio per i social media e lo storytelling per l'impatto sociale 

- Guida alla produzione di video ed elementi di mobile journalism,

- Visita finale alla redazione di “Buone Notizie” Corriere della Sera, con opportunità di networking durante tutta la durata del corso.

 

Le iscrizioni sono aperte fino al 4 ottobre, per un massimo di 30 posti disponibili. Al termine verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Per candidarsi è necessario inviare il proprio curriculum vitae all’indirizzo giornalismo@unimi.it.

 

Requisiti indispensabili 

Diploma di maturità e un'età non inferiore ai 18 anni, ma rappresentano titoli preferenziali il possesso di una laurea e pregresse esperienze in ambito giornalistico o nel terzo settore purché documentate. La graduatoria verrà pubblicata martedì 8 ottobre con una comunicazione ai candidati selezionati. Perfezionamento dell’iscrizione entro il 10 ottobre.

QUOTA DI ISCRIZIONE: 250 Euro

Per maggiori informazioni: Elisa Sgorbani elisa.sgorbani@unimi.it / giornalismo@unimi.it

 

IL PROGRAMMA

Lunedì 14 ottobre

9.30-11.30 I trend internazionali del settore: Francesca Folda - Direttore Global Communication, Amani Institute
La dicotomia profit-no profit e i modelli organizzativi di impatto sociale

11.30-13.30 La riforma in Italia: Michele Marzulli – sociologo e docente Università Cattolica
Numeri, fatti, sviluppi recenti e prospettive del settore

14.30-17.30: Linguaggio, scrittura e comunicazione:
Rossella Verga- Giornalista Corriere della Sera “Buone notizie”
Stefano Trasatti- Responsabile comunicazione CSVnet- Associazione dei Centri di Servizio
per il volontariato
Riccardo Bonacina-Direttore responsabile Vita
Un nuovo approccio alle notizie e un vademecum per chi scrive o realizza servizi online sulle
diverse piattaforme

Martedì 15 ottobre

10.00-13.00 Esercitazione scritta su tracce d’attualità

14.30-17.30 Elementi di storytelling – Francesca Folda
Come rendere le storie più significative e farle diventare efficaci per spingere all’azione
(storydoing)

 

Mercoledì 16 ottobre

9.30-13.30 Lavorare con lo Smartphone: Eliano Rossi – giornalista e fotogiornalista -  Max Franceschini- Produttore esecutivo, progettista, videomaker, CTU (Centro d’Ateneo per l’innovazione didattica e le tecnologie multimediali dell’Università degli Studi di Milano)
Lezione pratica in studio per produrre audio e video da pubblicare sulle diverse piattaforme

Pomeriggio libero per realizzare all’esterno con Smartphone un servizio audio e video
su temi e luoghi fissati durante la mattinata

Giovedì 17 ottobre

9.00-13.00 Esercitazione Smartphone: Eliano Rossi e Max Franceschini
Produzione e montaggio dei servizi realizzati con lo Smartphone

14.00-1600 I social network: Diana Cavalcoli-giornalista, Corriere della Sera
Come usare i nuovi media

16-18 Correzione con i docenti degli articoli scritti nell’esercitazione del 15 ottobre

 

Venerdì 18 ottobre

9.30-13.30 Call to action: Francesca Folda
Nelle pause del corso settimanale i partecipanti scrivono la loro storia personale o riferita all’organizzazione per cui lavorano, concludendola con una proposta di intervento.

15-17 Come si costruisce un giornale
Visita alla redazione del Corriere della Sera-Buone Notizie

Per maggiori informazioni: Elisa Sgorbani elisa.sgorbani@unimi.it / giornalismo@unimi.it