Piano di Studi I anno 2018/2019

PIANO DEGLI STUDI

8° BIENNIO - 1° anno [2018-2019]

22 ottobre 2018 – 11 luglio 2019

 

a) Etica e deontologia 20 ore

  • Doveri del giornalista Fabio Cavalera (14 ore)

  • Procedimento e sanzioni disciplinari tbd con Associazione WT (6 ore)

 

b) Sistema dell'informazione e del giornalismo

  • Economia dei media (Marco Gambaro e Massimo Donelli ) 18 ore

 

c) Fondamenti culturali dell'informazione

c1) Corso coordinato in "Elementi di diritto"  60 ore

  • Elementi di diritto pubblico (Federico Pizzetti) 10 ore

  • Elementi di diritto dell’Unione europea (Alessia Di Pascale [5 ore] e  Ilaria Anrò   [5 ore] ) 10 ore

  • Elementi di diritto privato (Maria Novella Bugetti [6 ore] e Arturo Maniaci [4 ore]) 10 ore

  • Elementi di diritto penale (Gianluigi Gatta- Annagrazia Sommaruga) 20 ore

  • Elementi di diritto del lavoro e sindacale (Francesca Marinelli [6 ore] e Alessandro Boscati [4 ore]  )

 

c2) Corso coordinato in "Giornalismo, opinione pubblica e comunicazione"  24 ore

  • Cenni di storia del giornalismo (Ada Gigli Marchetti + Luca Clerici) 8 ore

  • Elementi di sociologia della comunicazione: linguaggio  e opinione pubblica (Sergio Splendore – Stefano Camatarri- Marta Regalia -Nando Pagnoncelli) 16 ore

 

c3) Corso propedeutico di Economia (Marco Gambaro e Claudio Lindner) 14 ore

 

c4) Corso coordinato in "I mutamenti e le sfide": elementi di storia contemporanea, micro e macroeconomia, geopolitica, e scienze politiche e sociali

 

I grandi mutamenti e le sfide (48 ore)

 

  • I mutamenti e le sfide politiche (coordinatori Nicola Pasini + Claudio Lindner) 24 ore

  1. Modelli di democrazie e conseguenze (Marco Giuliani+ Marco Castelnuovo)

  2. Sistemi partitici e sistemi  elettorali a confronto (Marta Regalia- Marco Ascione)

  3. I partiti, i programmi  e il fact checking  (Nicola Pasini + Giovanni Zagni)

  4. Partiti e associazioni di interessi nell’era della disintermediazione e dei social network (Nicola Pasini- Marco Castelnuovo)

  5. Stato e territorio, Regioni e autonomie locali (Marco Orofino – Giangiacomo Schiavi)

  6. Esperti, pubblica amministrazione, cittadini nell’era dell’e-government:  chi decide che cosa? (Gloria Regonini- Guido Romeo)

  7. Dove si incrociano e dove no la politica nazionale e quella europea (Fabio Franchino - Gigi Donelli)

 


Incontro-confronto di fine modulo:

Massimo Cacciari

 

  • I mutamenti e le sfide sociali e culturali  (coordinatori Maurizio Ferrera + Claudio Lindner) 24 ore

  1. Il welfare state e il travaglio del sistema pensionistico (Maurizio Ferrera e Massimo Fracaro)

  2. Flussi migratori e integrazione (Gian Carlo Blangiardo- Alessandra Coppola)

  3. Classe media in crisi (Maurizio Ferrera – Dario Di Vico)

  4. Le disuguaglianze (Gabriele Ballarino – Zita Dazzi)

  5. Lavoro e formazione (Marco Leonardi+ Walter Passerini)

  6. La forza del terzo settore  (Luciano Balbo-Elisabetta Soglio)

  7. La valorizzazione del patrimonio culturale (Severino Salvemini – Paolo Conti)

 


Incontro-confronto di fine modulo:

tbd

 

 

d) Discipline tecniche per la formazione giornalistica

d1) Tecniche e linguaggi della comunicazione giornalistica  96 ore

  • Mobile Journalism :scrivere in digitale con elementi linguaggio Html (Federico Cella) 20 ore

  • Il giornalismo nell'era digitale (Daniele Manca) 10 ore

  • Dizione e come parlare davanti alla telecamera (Maurizio Trombini + Andrea Riscassi) 12 ore

  • Introduzione all'inchiesta: fonti e metodi  (Raffaella Calandra) 18 ore

  • English for journalism (Michael Thompson) 36 ore

d2) Strumenti tecnici per il giornalismo  28 ore

  • Infografica e mappe (Eliano Rossi )8 ore  

  • La reputazione online  12 ore (Federico Cella)

  • Impaginazione, grafica e photo editing 8 ore (Tiziana Faraoni e Bruno Delfino)

 

d3) Comunicare la scienza  (coordinatori: Graziella Messina + Nicla Panciera ) 12 ore

  • Scienza e tecnologia 6 ore

  • Salute e ambiente 6 ore

 

d4) Generi  50 ore

  • Cronaca (a cura di Gianni Santucci) 14 ore (intervento di Nando Dalla Chiesa sulla criminalità)

  • Sport e telecronaca  ( a cura di Umberto Zapelloni e Stefano Rizzato ) 12 ore

  • Cronaca giudiziaria (Raffaella Calandra e Mario Consani) 14 ore

  • Spettacolo (a cura di Candida Morvillo) 6 ore

  • Il talk show (tbd) 4 ore

 

370 ore +20 laboratorio (linguaggi giornalistici   e uscite in tribunale)