Eleonora Panseri

Romana di nascita, milanese di adozione. I libri sono da sempre i miei migliori compagni, con loro ho scoperto il peso e il potere delle parole, e penso che il giornalismo sia uno dei modi per esercitare questo potere. In una visione forse eccessivamente romantica, con il mio lavoro vorrei contribuire a cambiare il mondo fornendo a chi avrà modo di leggermi chiavi di lettura per decodificare gli eventi, di qualsiasi tipo essi siano, e per agire di conseguenza in modo più consapevole. La Tobagi rappresenta per me il primo passo in questa direzione. Viaggiare è la mia seconda grande passione perché trovo il confronto con persone e culture diverse incredibilmente arricchente. Quando non leggo o viaggio, mi interesso di diritti civili, arte, fotografia e cinema.