Simone Cesarei

Romano e laziale, dal 1997. Diploma classico al Virgilio, laurea in Scienze della Comunicazione a Roma Tre, un unico sogno. Dicono che sono simpatico ed estroverso, chiedere a mamma per credere. Scrivo fin dai 16 anni con l’obiettivo di cambiare il mondo raccontandolo. Una volta capito che fare il calciatore era complicato, ho cominciato a lavorare in diverse redazioni sportive, fino a raggiungere il tesserino da giornalista pubblicista. Parigi mi è rimasta nel cuore, grazie ad un Erasmus che mi ha fatto crescere e maturare. Ora la sfida più grande, affermarsi nel mondo del giornalismo con la Tobagi. Lo sport, e il calcio in particolare, sono le grandi passioni, insieme a cinema, libri e serie tv. Insomma, tutto ciò che permette di prendere la vita mai troppo sul serio.